Articolo completo

Serie B: Passaggio del turno in Coppa

La Pianorese ottiene il passaggio del turno in Coppa Italia vincendo l’incontro di sabato 15 aprile sul diamante del Longbridge con il punteggio di 10 a 7 e acquisisce così il diritto a giocare gli ottavi di finale nell’ultimo weekend di agosto…. c’è ancora tempo.

Nel sabato prepasquale va in scena il secondo incontro per la nostra formazione seniores, gli avversari di turno sono i giovani atleti del Longbridge 2000 di Bologna, squadra composta quasi totalmente da atleti under 21 della franchigia Fortitudo, si respira un po’ aria di derby, vuoi perchè alcuni atleti di Pianoro hanno trascorsi nel Longbridge, vuoi per il viceversa, e la prima curiosità è data dalla sfida “in famiglia” sul monte di lancio dove i partenti sono entrambi LussianaAlberto per Pianoro e il fratello Luca (anche lui ex-Pianoro) per i bolognesi. Il primo inning è per le difese e termina in modo rapidissimo, nel secondo Pianoro in difesa si ripete con 3 su e 3 giù, mentre in attacco si sblocca: con un out e Clemente in base, Setti tocca un singolo dietro la prima base su cui arriva il primo errore difensivo dei padroni di casa che permette l’avanzamento fino in terza a Clemente, a questo punto lo squeeze play di Giusti sblocca il risultato, ma ci vogliono altri 2 errori per portare a casa gli altri 2 punti. Nel terzo il Longbridge tocca per la prima volta la prima base, ma null’altro, mentre Pianoro porta un altro punto in cascina (base a Dreni, doppio di Balbuena e singolo di Clemente). Nel quarto avviene il cambio sul monte del Longbridge ed il nuovo pitcher viene accolto dal singolo di Chieregatti, poi la base a Zucchelli e il sacrificio di Avendano, permettono al singolo di Dreni di portare altri 2 punti sul tabellone. La quinta ripresa non porta segnature e dal sesto inizia una partita diversa, molto più fallosa e anche un po’ nervosa, con diversi errori da una parte e dall’altra, Pianoro segna 3 punti grazie ai doppi di Avendano Dreni seguiti da un singolo di Balbuena che sulla battuta arriva fino a casa a causa di errori della difesa, ma il Longbridge risponde sfruttando il primo calo di Lussiana che concede 4 singoli a fronte di un solo out, arriva quindi il momento di Boschetti sul monte che chiude la ripresa senza ulteriori danni. Nel settimo Pianoro, nonostante il doppio in apertura di Clemente, non concretizza e in difesa Boschetti non trova l’area di strike concedendo 3 basi gratuite che sommate a 2 lanci pazzi costano 3 punti. Nell’ottavo i verde blu portano a casa ancora un punto con Avendano (scelta difesa) che arriva a casa grazie al doppio del solito Balbuena, l’attacco bolognese, ancora senza battere valido, preoccupa Pianoro mettendo 2 uomini in base, ma la difesa ne esce bene. L’ultimo attacco non è da ricordare per gli ospiti, mentre i padroni di casa, dopo un out ottengono una base e con 2 singoli in sequenza accorciano le distanze, a questo punto sul monte, con gli uomini agli angoli e il punto del pareggio al box, viene chiamato Dreni che lascia la difesa del cuscino di terza per cercare di ottenere gli ultimi 2 out, arriva un k e quindi una rimbalzante in diamante che Cheiregatti controlla per l’assistenza a Facchini chiudendo così una partita che era diventata pericolosa.

Alla fine una vittoria sofferta forse più del dovuto, legittimata dal maggior numero di valide (12 contro 9) con più peso (5 extrabase contro 1), in battuta ancora sugli scudi Balbuena con 3 su 5 con 2 doppi, ma ottimi anche Clemente (2 su 5 con un doppio) e Dreni (2 su 4 con 3 rbi), sul monte un ottimo Lussiana (vittoria per lui) che per 5 inning concede solo 3 valide prima del calo nel sesto, rilievo con luci ed ombre per Boschetti soprattutto per il controllo, salvezza da vero closer per Dreni (foto) che toglie le castagne dal fuoco portando a casa il risultato.

Il mio personalissimo cartellino

Pianoro        0 3 1  2 0 3  0 1 0    10
Longbridge    
 0 0 0  1 0 3  2 0 1     7

Sul Monte:
i.p. PA  AB  P PGL  H  BB  HP   K
Lussiana (v)    5.1  23  22  4   4  7   0   0   6
Boschetti       3.0  17  12  3   3  2   5   0   3
Dreni (s)       0.2   2   2  0   0  0   0   0   1

Nel Box:
                ab  h  r rbi bb/hp
Zucchelli,lf     2  0  1   0  2
Ariatti,lf/3b  1  1  0   0  0
Avendano E.,cf   4  1  2   0  0 (doppio)
Dreni,3b/p       4  2  2   3  1 (un doppio)
Balbuena,ss      5  3  1   2  0 (due doppi)
Facchini,1b      4  1  0   0  1
Clemente,rf      5  2  1   1  0 (un doppio)
Setti,c          5  1  1   0  0
Giusti,dh        2  0  0   1  0
Soggiu,dh      2  0  0   0  0
Boschetti,lf   0  0  0   0  0
Chieregatti,2b   3  1  2   0  1

Come accennato il prosieguo della Coppa Italia sarà a fine Agosto, questo perchè nel prossimo fine settimana avrà inizio il Campionato, bisogna ricordare che sarà un avvio a dir poco in salita per la Nuova Pianorese in quanto l’infermeria trattiene ancora due importanti lanciatori come Cristian Avendano Sandro Vendittelli il cui recupero non è previsto per le prime giornate. Il primo appuntamento sarà in trasferta in quel di Rovigo domenica prossima 23 Aprile, con Gara 1prevista per le ore 11 e a seguire Gara 2 alle 15:30, come sempre: FORZA RAGAZZI!!!